Chi sono

Dottoressa Elisa Parisi
  • Dottoressa in scienze dell’educazione specializzata in prima infanzia presso Università Bicocca di Milano
  • 9 anni di esperienza sul campo come educatrice in asili nido italiani e svizzeri
  • Insegnante di massaggio infantile diplomata A.I.M.I.
  • Educatrice del sonno dolce formata e certificata da Christina Lubrano
  • Formazione musicale secondo la Musica Learning Theory di Edwin. E. Gordon presso AIGAM- sviluppo della musicalità nella prima infanzia
  • Fondatrice del progetto autonomo Educatrice per la famiglia 0-6 anni

Sono Elisa Parisi e nasco come Educatrice professionista specializzata nella prima infanzia in seguito a un percorso di Laurea in Scienze dell’Educazione.
Da sempre, il mio interesse è stato rivolto allo studio della fascia d’età 0 -3 anni e così subito dopo il conseguimento della Laurea ho avuto il mio primo contatto con la realtà degli asili nido.

Mi sono data, e mi hanno dato, la possibilità di respirare realtà differenti; ho lavorato in asili nido che seguono il metodo tradizionale, ho avuto esperienza nel primo asilo del bosco indoor in centro Milano, ho poi cercato un’esperienza in Svizzera, per poter confrontarmi con un approccio educativo estero, dove sono entrata a contatto con l’illuminante metodo di Thomas Gordon sulla comunicazione efficace e infine ho avuto la fortuna di incontrare e conoscere il Reggio Children Approach.

Durante gli anni svolti come Educatrice all’interno degli asili nido ho avuto modo di conoscere più da vicino la realtà genitoriale e ne sono rimasta affascinata. Entrando quotidianamente in relazione con molte famiglie, ho percepito, oggi più che mai, una difficoltà paralizzante dettata dalla paura di non essere all’altezza del proprio compito genitoriale. Sentivo forte l’urgenza di avvicinarmi sempre di più a loro, la curiosità e la voglia di accoglierli; ho iniziato così a lavorare come figura di supporto a fianco delle mamme e dei papà che richiedevano aiuto o consigli sul percorso di crescita del proprio bambino.

Incontrando famiglie che stavano vivendo la nascita del proprio bambino e quindi le primissime fasi di vita mi sentivo spesso chiedere: da dove si inizia? Dovevo trovare un inizio, mi sono detta.

Proprio così ho deciso di iniziare il percorso per diventare insegnante di Massaggio Infantile A.I.M.I. Associazione Italiana Massaggio Infantile e per questo autorizzata a condurre corsi di massaggio A.I.M.I.. L’A.I.M.I. intende il massaggio infantile come efficace strumento attraverso il quale stimolare, rilassare, e dare sollievo al neonato, rafforzando la relazione tra genitori e figli.

Poco più tardi ho scelto di intraprendere un ulteriore formazione per diventare Educatrice del sonno dolce così da acquisire le competenze relative al sonno del neonato e del bambino e poter aiutare le famiglie che si trovano in difficoltà nel gestire notti insonne e nell’affrontare i  cambiamenti della routine del sonno che avvengono naturalmente durante la crescita del proprio bambino.

La mia forte passione insieme all’urgenza che sentivo forte mi hanno portata a voler condividere le mie competenze professionali e mettere a disposizione la mia umanità per poter essere d’ aiuto a tante famiglie e non farle sentire sole durante il meraviglioso viaggio genitoriale. È così che divento mamma del mio progetto Educatrice per la famiglia 0-6 anni con l’ obiettivo di accogliere i genitori in uno spazio d’ascolto non giudicante e consegnare loro sguardi nuovi, strumenti educativi consapevoli ed essere la migliore versione di se stessi per poter crescere il proprio bambino nella fiducia e nell’autostima.

Questo lavoro, che descrivo più come una forte vocazione, mi porta ad essere costantemente formata e informata e in evoluzione con il continuo cambiamento della società alla quale apparteniamo. La mia formazione in ambito è continua, le mie collaborazioni sono sempre in aumento e insieme ad esse anche la mia crescita personale professionale.

Il mio primo obiettivo, ancora prima di entrare nelle fatiche familiari, è quello di entrare in contatto, con… tatto! Perché non sono qui per modificare persone o famiglie, non sono qui per cambiare i vostri valori, non sono qui per creare genitori perfetti che non esistono. Ma io ci sono per voi, per mettervi nelle condizioni di recuperare il maggior benessere attingendo alle vostre risorse personali che già avete! Il mio “sguardo professionale” sarà solo il mezzo che vi permetterà di raggiungere i vostri obiettivi.

“Leonardo, 2 anni, mi fissava. Improvvisamente mi sono sentita
felicemente disintegrata del mio “Io”. In quell’istante, ho compreso
la complessità, il fascino e la ricchezza della mia professione.”

LA MIA MISSION

La mia mission consiste nell’accompagnare le famiglie, durante il percorso di crescita dei propri figli, andando a recuperare le risorse già naturalmente presente in ogni genitore. Il mio ruolo è quello di creare una relazione di fiducia e sostegno per accrescere in loro uno sguardo consapevole e consegnare gli strumenti educativi pratici.

La mia mission dal presupposto e dalla forte convinzione che l’educazione e la pedagogia siano delle basi indispensabili per un cammino sereno e consapevole e così ogni giorno mi impegno.

Un lavoro tanto incisivo quanto delicato in quanto richiede massima prudenza per fare in modo che l’intervento del professionista comunque lasci in mano al soggetto educante la sua libertà e la forma della sua esistenza.

E quindi c’è bisogno, ogni tanto, di arretrare, di mettere cuore testa e mano non tanto sui soggetti, ma sulle esperienze che anticipatamente vengono pensate e predisposte.